Salta al contenuto

Nuovo iPhone SE 2020: il giusto compromesso

Last updated on 29 Aprile 2020

“Proprio quello che vuoi. A meno di quello che pensi.
E’ il nuovo iPhone SE (2020).”

Cosi Apple lancia il modello entry level del suo smartphone: potente come i fratelli maggiori 11 e 11 Pro e ad un prezzo decisamente inferiore.
Se nuovo può definirsi, si perché in questo ultimo iPhone la scocca è quella di iPhone 8, la fotocamera quella di iPhone XR mentre il processore è quello di iPhone 11 ed il prezzo è di circa 500 €.

Immagina il chip Apple più potente, racchiuso in un design amatissimo, a un prezzo eccezionale. È il nuovo iPhone SE. Proprio quello che stavi aspettando.”

Il nuovo iPhone SE fuori è di fatto un iPhone 8, tanto che le cover di uno aderiscono perfettamente con l’altro, un concept estetico molto distante dal moderno trend, fatto di smartphone senza cornici e con schermi a bordi arrotondati, ma il suo cuore è lo stesso che anima gli iPhone 11 e 11 Pro, ovvero la CPU in grado di far correre un telefono da 500 € come uno da 1000, e fargli fare le stesse cose con quasi la stessa agilità.

4 anni fa, l’iPhone SE, riprendeva l’estetica di uno degli iPhone più amati e venduti, la serie 5, ma all’interno aveva la stessa tecnologia dei top di gamma di allora, e costava sempre 500 €.

Nel 2020, Apple ci riprova, esteticamente iPhone SE 2020 è un iPhone 8 quasi in tutto (ad eccezione per la posizione del logo nella back cover, ora centrale), ha la certificazione IP67, può cioè rimanere mezz’ora sott’acqua ad un metro di profondità.

Foto e i video realizzati con iPhone SE sono di ottimo livello, seppure non a quello degli iPhone più costosi.

Troviamo un unico sensore da 12 megapixel posteriore, mentre per quanto riguarda la fotocamera anteriore, questa è da 7 megapixel.
Riesce nonostante tutto ad acquisire filmati fino al 4K a 60 fps oppure in slow-motion in 1080p fino a 240 fps.

Se prendiamo in considerazione tutte quelle persone che vengono da un iPhone 6 o 6S, magari con display rotto, che inizia ad essere molto lento, con la batteria che passa dal 20% al 1% in un attimo, che non vogliono spendere tanto quanto serve per iPhone 11 nuovo, quelle persone indecise a comprare un iPhone vecchio usato, insomma quelli che non vogliono l’ultimo modello, iPhone SE va a rispondere proprio a questo pubblico.
Un altro ambito di utilizzo può essere quello di utenti aziendali che vengono messi in condizione dalle proprie società di lavorare con iPhone vecchi, proprio per la bassa capacità finanziaria,  che avrebbero bisogno di un processore potente ma con un prezzo contenuto e non necessitano di un ampio display.

iPhone SE (2020) si presenta come l’iPhone perfetto per chi è nuovo al mondo Apple e vuole sperimentare con la piattaforma iOS spendendo il meno possibile.

Chi acquista oggi un iPhone SE (2020) ha come certezza quella di mettere le mani sull’ultimissima versione di iOS 13 e di avere accesso, in futuro, ai prossimi aggiornamenti software che verranno rilasciati da Apple, almeno per i prossimi 5 anni.

Published inNews

2 Comments

  1. Saverio Saverio

    Cosa mi consiglieresti tra questo telefono è un Asus zenfone 6

    • Ciao Saverio, lo Zenfone 6 è un signor telefono, sono due smartphone molto diversi ed altrettanto prestazionali. Se ti piace Android e vuoi alte prestazioni senza spendere una cifra, vai con Zenfone 6. Se vuoi invece affacciarti al mondo Apple, o possiedi un vecchio iPhone e vuoi rinnovarlo senza spendere 1000 € per l’ultimo modello accettando dei compromessi, con iPhone SE (2020) non sbagli. Hai un display più piccolo, design da iPhone 8, ma è velocissimo e addirittura a tratti più veloce di iPhone 11. Dipende tutto dal tuo orientamento tecnologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *